LA GARA:

Mainarde Bike Race

La Mainarde Bike Race nasce nel 2014, per iniziativa dell'Asd Iapca Iapca Filignano, con l'obiettivo di promuovere il territorio e viverlo in maniera sostenibile, sfruttando la ricchezza di sentieri che si snodano per quasi 100 km tra mulattiere ed antichi tratturi, riportati alla luce dopo anni di abbandono; il tutto nella cornice del Parco Nazionale del Lazio, Abruzzo e Molise di cui fanno parte.

La Mainarde Bike Race è una manifestazione a 360° in cui la gara di MTB, evento principale, è contornata da altre attività per atleti ed accompagnatori, come la gimkana per i bambini, visite guidate del paese, giochi e tanto altro.

Dopo i 120 partenti della 1ª edizione del 2014, i numeri sono aumentati fino a raggiungere circa 400 partecipanti delle edizioni successive, rendendo la MBR una delle gare di MTB più apprezzate del centro-sud.

La Mainarde Bike Race fa parte ormai da diversi anni del prestigioso circuito I Sentieri del Sole e dei Sapori e dell'avvincente circuito Sulle orme dei Sanniti.

IL TEAM:

Asd Iap'ca Iap'ca Filignano

Questo team inizia a prendere forma nel lontano 2006 dalla passione di alcuni soci fondatori, che lasciarono le uscite in bici da corsa per avventurarsi nel mondo del fuoristrada.

Dopo circa due anni si forma ufficialmente anche l'associazione sportiva. Una squadra di amatori allo stato puro, ragazzi più e meno "giovani", accomunati tutti dalla stessa passione per il ciclismo ed in particolar modo per la MTB.
I nostri obiettivi sono quelli di divertirci pedalando, di promuovere il nostro territorio e di partecipare ad importanti eventi ciclistici amatoriali, sia regionali che nazionali.

A partire dal 2014, dopo aver preso parte a diverse manifestazioni ciclistiche, abbiamo deciso di organizzare qualcosa di nostro. In particolare la scelta è ricaduta su una Granfondo visto che ben si prestava al nostro territorio, ricco di sentieri che si snodano tra antichi muri a secco. Sentieri che sono stati riportati alla luce dalla nostra Associazione dopo anni di abbandono, il tutto grazie ad una lunga e costante opera di ripulitura.